FIVE STARS HIP HOP CARNIVAL PARTY

25 02 2009

FIVE STARS::HIP HOP CARNIVAL PARTY:

Resident djs: MAX BRIGANTE, HERCA, RIDO MC

LIVE SET: ENSI + DJ NAIS

VENERDI’ 27 FEBBRAIO @ CODICE A BARRE – MILANO

UNA LOCATION SPECIALE PER IL LIVE SET DEL “PRINCIPE” DELL’HIP HOP NOSTRANO FRA AUTO “PIMPATE” E IL CORPO DI BALLO HIP HOP PIU’ CALDO D’ITALIA

La one night hip hop più calda d’Italia per carnevale non si ferma, anzi, si trasforma. Lascia per una notte la nuova residenza del Thini Cafè e si sposta al Codice a Barre, lungo il Naviglio Grande.
Per l’occasione oltre allo straordinario live set del torinese Ensi che presenta il suo ultimo Ep “Donercore” (in consolle ci sarà Dj Nais) una particolare esposizione di auto.
Leggi il seguito di questo post »





Libro Senza Cuore – Jake La Furia ft. Ensi & ‘Nto (Video + Testo)

17 10 2008

Il pezzo che presento a breve è uscito nel disco della Dogo Gang “benvenuti nella giungla” un lavoro eccellente all’interno del quale si possono trovare tracce stupende con collaborazioni e produzioni incredibili.

Il titolo è: Libro Senza Cuore di Jake La Furia ft. Ensi & ‘Nto, insomma una collaborazione ad hoc, Dogo & Co’Sang, cosa c’è di meglio?

A parte il beat e gli artisti in questione questa per me una canzone bellissima per quanto riguarda il testo in particolare, prendiamo ad esempio le rime:

Grazie a mia madre ho la Sicilia nel sangue,
frà io figlio dei Normanni ragiono con le spande.
Testa calda, meticcio, razza bastarda.
Quale Padania? La mia strofa è la vendetta sulla Vedetta Lombarda.

Vera arte e poesia non c’è che dire. Oppue il ritornello:
Rit. Lo scrivi con il tuo nome, lo scrivi con il cannone o lo scrivi con il sudore: frà è un libro senza cuore. Fra le pagine il dolore, l’odore della sua terra: racconta di questa vita anche a chi non vuole vederla.

Oppure queste di Ntò:

ogni sparo è un capitolo dove le strade sono le frasi il nome di ogni post è titolo di paragrafo l’età è il numero delle pagine

Grande Dogo Gang grandi Cosang!

Ora godetevi il video e la song:

Leggi il seguito di questo post »





2 The Beat – Clementino vs Ira vs Gel vs Rayden

16 10 2008

Oggi vorrei riproporre una battle secondo me “storica” nel senso che 3 big così non si erano mai visti assieme e scontrarsi tra loro. Si ho detto 3 perchè il quarto meglio che non lo nominiamo, figura magra ed errori incredibili…

In particolare vorrei mettere in mostra il grande Clementino che purtroppo da un pò di tempo non si fa più vedere. Ricordate il suo primo album Napolimanicomio? Grande vero? Speriamo che ne esca un prossimo o almeno nuovi pezzi magari con qualche buon feat.

Prima di vedere i video qualche cenno biografico di ognuno:

Clementino: Maccaro Clementino, in arte semplicemente Clementino, nato nel 1982 incomincia a fare rap nel 1996 seppur molto giovane entra a far parte del clan “TREMA CREW” di Napoli e succesivamente con i “TCK” di Napoli, dopo anni di esercizio e con la maggiore esperienza acquisita partecipa a numerose sfide di freestyle nazionali dove si afferma come il più “titolato” MC degli ultimi due anni.

Rayden: La sua carriera incomincia nel 1999, con varie collaborazioni in diversi progetti, ma la svolta arriva nel 2005 quando, con Ensi e Raige, fonda i One Mic. È proprio con questo gruppo che esce il primo disco di Rayden, Sotto la cintura, prodotto da La Suite Records. Nel 2007 è anche uscito C.A.L.M.A., il suo primo disco solista, che vanta collaborazioni con i One Mic e artisti della scena underground italiana; nel disco fa la prima apparizione sulla scena musicale Little Flow, fratello di Ensi e Raige, che partecipa all’album nel brano La Uannamaica a soli 12 anni.

Ira: Ira fa parte degli AudioRitratti è un duo rivoluzionario formato da due mc’s Ira e Aedo, entrambi cresciuti nel solido underground catanese dei primi anni 90 (quando il rap non era musica di strada ma musica in strada), hanno modo di confrontarsi e crescere con numerose esperienze (il triumvhirato, elekctromc’s) che li portano a staccarsi e a maturare uno stile unico. Nel 2004 esce il primo demo “AudioRitratti” dove le liriche dei due mc’s isolani, trasudanti di protesta, vengono supportate dalle strumentali di un promettente beatmaker locale conosciuto come EnzoJehnzoo. L’incontro da alla luce un buon prodotto che porta il gruppo in tour in tutta la sicilia acquisendo molti consensi positivi in buona parte del territorio nazionale e in alcune riviste del settore. Successivamente, dopo una serie di esperienze all’interno delle più importanti competizioni italiane di freestyle (Tecniche Perfette, 2TheBeat), il gruppo decide di dar vita ad una vera e propria crew conosciuta col nome di Catania Faya, con l’intento di riunire sotto questo nome tutti i migliori esponenti locali delle altre discipline dell’hip hop (Nero Inferno,Noema,Diskarex,Panzone,61 Crew,Crazy4Breaking,Enzo..); Il 2006 vede alla luce il primo prodotto della crew: il mixtape “Rock On CiTy vol.1”, mixato da dj Secco Jones (Combomastas), che comprende inediti dell’intera crew e di alcuni maggiori esponenti della scena italiana (Mistaman, OneMic, Jesto, Hyst, MadBuddy).

Leggi il seguito di questo post »