Joe Cassano 25 novembre 1973 – 3 aprile 1999 R.I.P.

16 11 2008

Vorrei spndere due parole e quindi dedicare un intervento ad un grande della scena Hip Hop italiana di sempre. Purtroppo il rapper in questione non è più tra noi morto per overdose nel 1999 lasciando una piaga insanabile nella cultura in questione del nostro paese. Parlo di Joe Cassano, uno dei migliori MC italiani di sempre, forse se fosse stato ancora qui si sarebbe meritato l’appellativo di miglior rapper odierno.

Molti forse non lo conosceranno o meglio pochi, solo chi si è avvicinato da poco o non conosce bene l’Hip Hop, di seguito qualche cenno biografico per capire meglio di chi parliamo.

Giovanni Cassano meglio conosciuto con lo pseudonimo di Joe Cassano (Bologna, 25 novembre 1973 – Bologna, 3 aprile 1999) è stato un rapper italiano.

Italo americano di origine, ( il padre è cresciuto a New York, nel quartiere di Flatbush a Brooklyn), Giovanni Cassano nasce a Bologna il 25 novembre 1973.

Dopo aver terminato il liceo classico, inizia a studiare psicologia e si dedica allo studio e alla pratica di arti marziali come karate, kick boxing e pugilato. Amante e protagonista della cultura hip-hop, inizia a muovere i primi passi nel circuito underground italiano: partecipa a jam come Zona Dopa (Pescara) o Mic Check (Bologna). Nel 1997 inizia una collaborazione con Inoki, giovane MC locale, ed inizia a frequentare la PMC (Porzione Massiccia Crew), collettivo hip hop bolognese e i Camelz FCE (Fuckin’ Camelz ‘n Effect), senza entrare a farne parte. Nello 1998-99 partecipa all’album 50 Mcs e a Demolizione, mixtape della PMC.

Nel 1999, all’interno della compilation “Novecinquanta” del DJ e producer Fritz Da Cat, compare il brano “Giorno e notte”, che Joe ha registrato con Inoki. Lo stesso anno rappa in Sindrome di fine millennio, album d’esordio degli Uomini Di Mare (il DJ e producer Lato e il rapper Fabri Fibra).

Muore prematuramente (a ventisei anni non ancora compiuti) a causa di un arresto cardiaco. Il fratello Alberto decide di completare l’album a cui stava lavorando e pubblica Dio Lodato, insieme al singolo Dio lodato…per sta chance, piccolo capolavoro underground.

Dopo la sua morte sono numerosi i casi di tributo nei suoi confronti, soprattutto da parte di writer che riconoscono la sua importanza all’interno della scena hip hop dedicandogli vari pezzi murali.

Per comprendere appieno il suo stile unico di seguito vi posto due video di altrettanti pezzi che hanno fatto la storia:
Dio Lodato Per Sta Chanche:

Nocche Dure:

Per una recensione completa del suo disco: http://www.kalporz.com/recensioni/diolodato.htm
Il suo MySpaces Ufficiale: http://www.myspace.com/joecassano

Joe Cassano 25 novembre 1973 –  3 aprile 1999 R.I.P.

Annunci

Azioni

Information

4 responses

30 12 2008
francesco

JOE CASSANO….è stato un grande uomo..anzi il piu grande,e niente e nessuno potra raggiungere i suoi livelli..è stato una leggenda..e lo è ancora!!!….JOE vive…R.I.P.

12 01 2009
alessio farioli

i ti sto ammirando da molto tempo joe cassano io sono con te ciao

20 04 2013
www.youtube.com

Pretty! This was an incredibly wonderful article.
Many thanks for providing these details.

30 08 2013
Anonimo

Ti ascolto dal primo album Joe e ancora non mi stanchi 🙂
R.I.P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: